agonia
italiano

v3
 

Agonia.Net | Regolamento | Pubblicità Contatto | Registrati!
poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
armana Poezii, Poezie deutsch Poezii, Poezie english Poezii, Poezie espanol Poezii, Poezie francais Poezii, Poezie italiano Poezii, Poezie japanese Poezii, Poezie portugues Poezii, Poezie romana Poezii, Poezie russkaia Poezii, Poezie

Poesia Personali Prosa Sceneggiatura Saggistica Stampa Articolo Comunità Concorso speciale Tecniche letterarie

Poezii Românesti - Romanian Poetry

poezii


 

dello stesso autore




Traduzioni di questo testo
0

 I commenti degli utenti


print e-mail
Lettori: 581 .



Eccidi e stermini
poesia [ ]

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
di [amcozza ]

2014-05-28  |     | 



Da nove bocche fluisce acqua sulfurea
né cola né sbava su pietre ingrommate
dal fogliame che quasi la nasconde
trapela qualche raggio dorato.
Ne son passati di anni
da che quest'acqua su compagni spruzzai
e a crepapelle divertito sorrisi.
Dove sono stato tutto questo tempo
che ne ho fatto della mia vita
che ne sarà stato
di tutti quelli che ho conosciuto
e mai più ho rivisto vivendo?
Quanti nomi, quante fisionomie
quanti giorni neanche seppelliti
nella memoria o rinvenibili
sotto una croce che li ricordi!
Non c'è magia che rinverdisca
arborescenze o ceppi disseccati .
Quanti eccidi sterminatrice Morte!
Fumi, espiri e respiri
ceneri, poi una follia d'aria
porta via e tu più non sai
di aver ieri fumato.
Si oscilla stanchi e intontiti
tra il tutto e il nulla.
Chiudi gli occhi talvolta
cacciando piè veloci reminiscenze,
nell'oscurità attendi
il brillio di un attimo perduto
ma da sgombri ripetuti poco si salva:
dall'invisibile e dall'inessente
nulla mai può sbucare e accecarci.
Scompaiono dentro di sé le cose
non vi è preservazione o salvazione
in ciò che inevitabile si disfa,
nessun lagno ci ridona ciò che è morto.
Ogni traccia cancella il cumulo di polvere
il demone tempo tutto brucia,
con una vampa o a fuoco lento
anche le impronte digitali si cancellano,
il vuoto non si riempie mai
come la vasca di questa fontana
che mai tracima nel variare delle stagioni.

.  |










 
poezii poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
poezii Questo è l'Olimpo della Lettertura, della Poesia, e della Cultura. Se hai piacere di partecipare alle nostre iniziative scrivi altrimenti appaga la tua conoscenza con gli articoli, la saggistica, la prosa, la poesia classica e/o contemporanea oppure partecipa ai nostri concorsi. poezii
poezii
poezii  Cerca  Agonia.Net  

La riproduzione di qualsiasi materiale che si trova in questo sito, senza la nostra approvazione, é assolutamente vietata
Copyright 1999-2003. Agonia.Net

E-mail | Politica di condotta e confidenzialità

Top Site-uri Cultura - Join the Cultural Topsites!