agonia
italiano

v3
 

Agonia.Net | Regolamento | Pubblicità Contatto | Registrati!
poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
armana Poezii, Poezie deutsch Poezii, Poezie english Poezii, Poezie espanol Poezii, Poezie francais Poezii, Poezie italiano Poezii, Poezie japanese Poezii, Poezie portugues Poezii, Poezie romana Poezii, Poezie russkaia Poezii, Poezie

Poesia Personali Prosa Sceneggiatura Saggistica Stampa Articolo Comunità Concorso speciale Tecniche letterarie

Poezii Românesti - Romanian Poetry

poezii


 

dello stesso autore




Traduzioni di questo testo
0

 I commenti degli utenti


print e-mail
Lettori: 622 .



affinità elettive
poesia [ ]

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
di [jacquelinemiu ]

2009-01-24  |     | 






nella notte solo il suo respiro regna sugli alberi
coi talloni pesanti tenebra s’incolla alle strade
danzano sulle ginocchia deboli luci
l’occhio nel suo io è cavo d’idoli
fuochi di parole lontano lei ascolta volteggiano con le falene
prendono sul suo cuore filigrane dorate di radici
che l’amore ha saputo piantare
restano solo le ultime foglie non ancora spazzate dal vento
qualche ramo che dondola nudo stremato d’acque
illusioni di mondi infiniti percepiti dal vento
tra le lunghe chiome sciolte sulle spalle
le fredde increspature nei muri
qualche ombra inquieta composta alle polveri della stanza
memorie hanno messo le radici tra linfe di vecchie foto
le sue impronte calde nutrono il pavimento
prima di aprire le finestre davanti alle stelle
di cui sogna poter avere il corpo
pare nella camicia bianca che voglia nascondersi al buio stesso
seppure i seni siano diamanti tanto lei traspare
ed agonizzando nel suo desio i miei perduti sensi
amarla o non amarla in me
fa sempre tanto male
spoglie di forme
le poltrone accettano qualche piatto fantasma
i libri sospirano poemi mai recitati a voce
lei poeta al petto con brividi il respiro
sperando io la rapisca lontano da questo mondo
e tutto le diventa davanti agli occhi
una danza di farfalle
tutto pare voglia vedere la Luna concepire argenti nei suoi occhi
mentre io
io ardo di baci mai dati
suppl9icando lo specchio mi dia di lei
l’assaggio

.  |










 
poezii poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
poezii Questo è l'Olimpo della Lettertura, della Poesia, e della Cultura. Se hai piacere di partecipare alle nostre iniziative scrivi altrimenti appaga la tua conoscenza con gli articoli, la saggistica, la prosa, la poesia classica e/o contemporanea oppure partecipa ai nostri concorsi. poezii
poezii
poezii  Cerca  Agonia.Net  

La riproduzione di qualsiasi materiale che si trova in questo sito, senza la nostra approvazione, é assolutamente vietata
Copyright 1999-2003. Agonia.Net

E-mail | Politica di condotta e confidenzialità

Top Site-uri Cultura - Join the Cultural Topsites!