agonia
italiano

v3
 

Agonia.Net | Regolamento | Mission Contatto | Registrati!
poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
armana Poezii, Poezie deutsch Poezii, Poezie english Poezii, Poezie espanol Poezii, Poezie francais Poezii, Poezie italiano Poezii, Poezie japanese Poezii, Poezie portugues Poezii, Poezie romana Poezii, Poezie russkaia Poezii, Poezie

Articolo Comunità Concorso Saggistica Multimedia Personali Poesia Stampa Prosa _QUOTE Sceneggiatura speciale

Poezii Rom�nesti - Romanian Poetry

poezii


 


dello stesso autore


Traduzioni di questo testo
0

 I commenti degli utenti


print e-mail
Lettori: 5114 .



ALLA LOCANDA DI MANUC
articolo [ Dibattiti ]
di Irina Iacovescu

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
di [raluc ]

2004-05-10  |   

Literary Translation - Translations of classic and original poetry and other materials %Questo testo è una continuazione  | 



Cammino spesso per il centro storico di Bucarest. Le case si susseguono lungo le strade strette, la maggior parte di esse avendo le finestre rotte e le mura piene di grafitti. Entro dalla porta della vecchia locanda di Manuc e mi siedo ad un tavolo. Il cortile è pieno di turisti. Alcuni parlano vivamente. Altri stanno in silenzio, guardando nel vuoto. “Quale di questi sarà rimasto senza denaro?” , mi chiedo. I padroni del posto hanno fatto in modo che l’interiore sembri ‘vecchio’. Ci si può chiedere di più? Esco fuori sulla strada e so : il rumore delle macchine e delle musiche turche mi stordiscono.
Osservo che da fuori il palazzo non assomiglia più di tanto con quello che mi ricordo dalle foto. Allora penso alle vecchie case, a quelle tante e fortunate che si sono salvate di questi ‘modernismi’. Passo un’altra volta per il quartiere e penso : “ Era più bello alla locanda di Manuc!” . E divento triste.
Perché l’indifferenza verso quello che è rimasto del Bucarest degli altri tempi mi fa pensare che non abbiamo più né amore, né rispetto verso il passato della nostra città.
Le vecchie case non sono forse una parte della storia di Bucarest, una parte della nostra storia?
Tempo fa, da qualche parte, un re ha ordinato di raccogliere, in un museo, le varie case dei suoi sudditi. Da allora sono passati di là milioni di uomini di tutte le età e, non poche volte, alcuni sono ritornati.
Il re non amava la fama, forse che dentro di sé non amava neppure quelle case.Però era un buon pedagogo e voleva che i suoi sudditi diventassero fieri e coscienti delle loro tradizioni e del loro valore, cioè voleva educarli. Niente poteva essere più adatto che un museo.
La tesoreria del paese ha speso in quell’occasione tanti soldi, però il museo esiste anche oggi. Leggendo e quindi sognando qualche ora all’atmosfera degli altri tempi, ho desiderato che la locanda, con tutto quello che è sopravissuto intorno, ritrovi almeno un pò della sua vecchia lucentezza(gloria).
Ma ho paura che ci costerebbe tanto come allora.
No, non possiamo permetterci un tale lusso.Un terzo di questi soldi ci basterebbe per trovare in fretta un sindaco per Bucarest.
E se non ci piacerà, non fa niente. Gli altri due terzi non vedono l’ora.
In fin dei conti, se proprio non ci sarà, il budget del Comune è di circa 200 sindaci all’anno.
-Ma tu senti, musei!!
-Mio Dio, ma com’è la gioventù dei nostri giorni!!!
Cammino spesso per il centro storico di Bucarest.
Proprietà di tutti e di nessuno, protetto almeno teoricamente da più comitati, l’uno più storico dell’altro, più culturale e più povero, il centro storico della città non è altro che un quartiere che sta morendo piano.

Testo di Irina Iacovescu - 'La Hanul lui Manuc'

.  |










 
poezii poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
poezii Questo è l'Olimpo della Lettertura, della Poesia, e della Cultura. Se hai piacere di partecipare alle nostre iniziative scrivi altrimenti appaga la tua conoscenza con gli articoli, la saggistica, la prosa, la poesia classica e/o contemporanea oppure partecipa ai nostri concorsi. poezii
poezii
poezii  Cerca  Agonia.Net  

La riproduzione di qualsiasi materiale che si trova in questo sito, senza la nostra approvazione, é assolutamente vietata
Copyright 1999-2003. Agonia.Net

E-mail | Politica di condotta e confidenzialità

Top Site-uri Cultura - Join the Cultural Topsites!