agonia
italiano

v3
 

Agonia.Net | Regolamento | Mission Contatto | Registrati!
poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
armana Poezii, Poezie deutsch Poezii, Poezie english Poezii, Poezie espanol Poezii, Poezie francais Poezii, Poezie italiano Poezii, Poezie japanese Poezii, Poezie portugues Poezii, Poezie romana Poezii, Poezie russkaia Poezii, Poezie

Articolo Comunità Concorso Saggistica Multimedia Personali Poesia Stampa Prosa _QUOTE Sceneggiatura speciale

Poezii Rom�nesti - Romanian Poetry

poezii


 


dello stesso autore


Traduzioni di questo testo
0

 I commenti degli utenti


print e-mail
Lettori: 115 .



da dove arrivano questi applausi?
personali [ ]

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
di [valu ]

2023-07-21  |     | 




Camminavo sul marciapiede, il vento scompigliava miei capelli quasi invisibili. Saluto sempre le persone per strada con il sorriso arrogante, ora stavo andando al cimitero, è lì che andiamo tutti infatti, dovunque sia la nostra direzione.

Un passante prova a prendermi a pugni, ma interviene una signora che porta una falce wireless sulle spalle: lasciatelo stare, è solo un povero poeta!

Mia moglie, a qualche passo dietro, si vergogna di me, perché non sono un vero uomo.
Mi giro, assumo quell'aria di maschio feroce, tiro un pugno sul naso al tizio che voleva colpirmi per primo e.… cado in ginocchio piangendo.
C'era in realtà un poster appeso su un panello pubblicitario, con uno dei suoi pugni puntato verso il pubblico e io... mi sono rotto le nocche, ma mia moglie ora è orgogliosa di me.

I passanti, applaudendo il poeta, guardano mia moglie con invidia. Lei mi dice come al solito, fra i denti: ne parliamo accasa!

Se ascoltassero tutti quella strana signora, ora avrei potuto arrivare al dunque, ma no!

La falce sempre si rompe quando prova a tagliare delle matite. Solo io le so appuntirle, solo io so come rendere fiera mia moglie, ecco, un altro poster, ma il pubblico e sparito, qualcuno ha spento la luce.

Mi sveglio, mia moglie stava tergendo la fronte con un panno sporco di inchiostro! Tutto e sporco di inchiostro nella nostra casa, come? non è così?
Aaa! c'è soltanto il blu del cielo!

Scusate, noi mai abbiamo avuto una casa, mia moglie mai un marito degno, e il marciapiede mai una strada. Allora, da dove arrivano questi applausi?

.  |










 
poezii poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
poezii Questo è l'Olimpo della Lettertura, della Poesia, e della Cultura. Se hai piacere di partecipare alle nostre iniziative scrivi altrimenti appaga la tua conoscenza con gli articoli, la saggistica, la prosa, la poesia classica e/o contemporanea oppure partecipa ai nostri concorsi. poezii
poezii
poezii  Cerca  Agonia.Net  

La riproduzione di qualsiasi materiale che si trova in questo sito, senza la nostra approvazione, é assolutamente vietata
Copyright 1999-2003. Agonia.Net

E-mail | Politica di condotta e confidenzialità

Top Site-uri Cultura - Join the Cultural Topsites!