agonia
italiano

v3
 

Agonia.Net | Regolamento | Mission Contatto | Registrati!
poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
armana Poezii, Poezie deutsch Poezii, Poezie english Poezii, Poezie espanol Poezii, Poezie francais Poezii, Poezie italiano Poezii, Poezie japanese Poezii, Poezie portugues Poezii, Poezie romana Poezii, Poezie russkaia Poezii, Poezie

Poesia Personali Prosa Sceneggiatura Saggistica Stampa Articolo Comunità Concorso speciale Tecniche letterarie

Poezii Românesti - Romanian Poetry

poezii


 

dello stesso autore


Traduzioni di questo testo
0

 I commenti degli utenti


print e-mail
Lettori: 1855 .



Non ho piu' bisogno di scrivere romanzi
poesia [ ]

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
di [fllorina ]

2010-11-03  |     | 



Quante storie sul volo Alitalia da Milano a Bucarest.
E’ un volo solo andata per qualcuno.
Qualcuno come me.
Perché dopo aver fatto tanti tratti,
Mi ritrovo sempre a guardarmi nello specchietto
E capire di aver bisogno di stabilità?!
Mi rimetto il rossetto rosa
Anche se non mi aspetta nessuno al rientro.

Non devo più usare i guanti per lavare i piatti
Perché non cucino per nessuno adesso…

Le mie unghie sono cresciute tanto,
Ma ci ho fatto caso solo oggi.


Quella rosa è rimasta nel vaso senza acqua
Mentre io ho viaggiato tanto e si è appassita.
E’ tardi annaffiare una rosa dopo che si è appassita,
Essa ha bisogno di acqua ogni giorno
Come l’amore.

Non mi chiamavi per giorni.
Ora mi chiami solo per sentire la mia voce.
E’ come se dopo due anni
Scopri che ti piacciono le patatine
Perché ti sei imposto a pensare
Che fanno ingrassare e dunque non fanno per te.
L’amore non fa mai male.
E quando le braccia di una donna ti stringono
Finalmente ti senti come ciò che il ventre di tua madre
Ti ha fatto: uomo.


Che consigli ti può dare un amico nell’amore?
E’ come se guardasse te e la tua donna dormendo nel letto nudi.

Ci sono certe persone che quando si scattano le fotografie,
Lasciano sempre uno spazio alla loro sinistra...
Perché sperano ancora che qualcuno a loro caro lo venga a riempire...

Quante cose ho vissuto con te.
La mente dimentica.
Le fotografie rimangono appunto per questo.
Non ho più bisogno di scrivere romanzi.
La mia vita è un film.
A colori.
Colori di quelli vivaci e brillanti.
Niente è impossibile.
Vivo ciò che ho sognato di vivere perché ho trovato il coraggio di farlo finalmente.
Ricordo però quel tè alla vaniglia...
E volessi fare tutto questo gustandolo ogni giorno.

05.07.2010
Florina Petcu
dalla raccolta “Contessina di Bergamo”

.  |










 
poezii poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
poezii Questo è l'Olimpo della Lettertura, della Poesia, e della Cultura. Se hai piacere di partecipare alle nostre iniziative scrivi altrimenti appaga la tua conoscenza con gli articoli, la saggistica, la prosa, la poesia classica e/o contemporanea oppure partecipa ai nostri concorsi. poezii
poezii
poezii  Cerca  Agonia.Net  

La riproduzione di qualsiasi materiale che si trova in questo sito, senza la nostra approvazione, é assolutamente vietata
Copyright 1999-2003. Agonia.Net

E-mail | Politica di condotta e confidenzialità

Top Site-uri Cultura - Join the Cultural Topsites!