agonia
italiano

v3
 

Agonia.Net | Regolamento | Mission Contatto | Registrati!
poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
armana Poezii, Poezie deutsch Poezii, Poezie english Poezii, Poezie espanol Poezii, Poezie francais Poezii, Poezie italiano Poezii, Poezie japanese Poezii, Poezie portugues Poezii, Poezie romana Poezii, Poezie russkaia Poezii, Poezie

Poesia Personali Prosa Sceneggiatura Saggistica Stampa Articolo Comunità Concorso speciale Tecniche letterarie

Poezii Românesti - Romanian Poetry

poezii


 

dello stesso autore


Traduzioni di questo testo
0

 I commenti degli utenti


print e-mail
Lettori: 609 .



Innamorati di Azenhas do Mar
poesia [ ]

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
di [fllorina ]

2015-02-10  |     | 



Al tramonto,
M'innamorai di te...
Azenhas do Mar:

Città bianca,
Poche case,
Altare d'amore
Davanti all'oceano...
Domenica solitaria,
Silenzio violento,
Un tramonto rovente,
Sei arrivato tu...

Occhi marroni,
Voce vibrante,
Frutto spagnolo,
Uomo del sud...
Il primo incontro,
Fantasia estiva,
Quante notti
Passate con te...

Lo stesso posto,
La stessa ora,
Tutti i tramonti,
Io e te...
I nostri corpi,
Mappa segreta,
Essa portava,
Al nostro amor...

Paese piccolo,
La voce gira,
La gente parla,
Sempre assai...
Fui costretta,
A non vederti,
In casa chiusa,
Per settimane...

Un patto avevamo,
In cui ci credevo,
Il 17 ottobre,
Di notte, al laghetto...
Le valige pronte,
Il cuore pesante,
Tanta paura,
Di fuggire con te...

Di fretta son corsa,
Al laghetto, di notte,
Lasciando indietro,
Tutto di me...
Una nuova vita,
Con te accanto,
Dimenticando,
Azhenhas do Mar.

Le luci del ristorante,
Erano accese,
Di te ancora,
Nessuna traccia...
Un'ansia mi abbracciava,
Mi sentivo ghiacciata,
Più delle onde,
Davanti a me...

Il buio m'inghiottiva,
Il tramonto si spegneva,
L'amore che bruciava,
Non sapevo cosa mi desse...
Ali per volare,
O solo rabbia,
Perché quella volta,
Mi ero fidata di te...

Promesse roventi,
Sguardi sinceri,
Passione intensa,
Le nostre verità...
Partire insieme,
Come due sposi,
Oltre l'oceano,
A vivere...

***
Lacrime salate,
Sul mio viso,
Piegata sul bagaglio,
Lui mi trovò...
-Perdonami, amor mio!-
Lo sentii sospirando,
In braccio mi prese,
Come un tesoro...

Mentre io aspettavo
Al laghetto, di notte,
Lui in segreto,
Dai miei andò,
A chieder la mano...
Della loro amata figlia,
Come era giusto,
Ma con tanto timor...

Quando aprii gli occhi,
Ero a casa,
I miei genitori,
Accanto a Josè..
Quella notte di ottobre,
Mio padre, tremante,
Mi diede in sposa,
Al uomo che amavo...

***
Il giorno più bello,
Della mia vita,
Di bianco vestita,
Ad Azhenhas do Mar...
Tutta la gente,
Spargeva chiassosa,
Petali di rosa
Sopra di noi...

Le stesse persone,
In passato incredule,
All'amore vero,
Tra me e Josè...
Sorridevano felici,
Acclamando i nomi,
Degli sposi più belli,
Che si sono visti di qua...

Dopo la festa,
Siamo andati,
Al nostro posto segreto,
Sugli scogli, lassù...
Noi due da soli,
Marito e moglie,
Amore eterno,
Ci giurammo quel dì...

7 dicembre 2014
Florina Petcu

.  |










 
poezii poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
poezii Questo è l'Olimpo della Lettertura, della Poesia, e della Cultura. Se hai piacere di partecipare alle nostre iniziative scrivi altrimenti appaga la tua conoscenza con gli articoli, la saggistica, la prosa, la poesia classica e/o contemporanea oppure partecipa ai nostri concorsi. poezii
poezii
poezii  Cerca  Agonia.Net  

La riproduzione di qualsiasi materiale che si trova in questo sito, senza la nostra approvazione, é assolutamente vietata
Copyright 1999-2003. Agonia.Net

E-mail | Politica di condotta e confidenzialità

Top Site-uri Cultura - Join the Cultural Topsites!