agonia
italiano

v3
 

Agonia.Net | Regolamento | Mission Contatto | Registrati!
poezii poezii poezii poezii poezii
poezii
armana Poezii, Poezie deutsch Poezii, Poezie english Poezii, Poezie espanol Poezii, Poezie francais Poezii, Poezie italiano Poezii, Poezie japanese Poezii, Poezie portugues Poezii, Poezie romana Poezii, Poezie russkaia Poezii, Poezie

Articolo Comunità Concorso Saggistica Multimedia Personali Poesia Stampa Prosa _QUOTE Sceneggiatura speciale

Poezii Romnesti - Romanian Poetry

poezii


 
dello stesso autore


Traduzioni di questo testo
0

 I commenti degli utenti


print e-mail
Lettori: 1493 .



Pericolo alto voltaggio!
prosa [ ]

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
di [jacquelinemiu ]

2008-04-14  |     | 



D A N G E R * H I G H * V O L T A G E

Le parole hanno alcol in bocca e scivolano sulla lista dei suoi troppi pensieri, il desio non apre la posta e lo spazio e' il medesimo mare immenso di ieri. La mente ha una serratura segreta, la chiave e' nelle dosi di blu dei suoi gesti, l'anima non e' una semplice compagna di vita e la sua testa NON E' una semplice avventura divertente. Lei consuma il tempo per capire l'oltre, la sua misura non e' mai una promessa, calcare il sogno non e' come averlo e tra le braccia del nulla l'aria e' fosca....E' una visione spettacolare questo amplesso di immagini sature d' infinito che senza lui, non avrebbero alcun senso, senza quel male che gli fa e che gli dice. Essere compatibili non basta, non basta per scrivere la storia di un perfetto incastro, essere misericordioso con la propria gloria vuol dire tener muto il cuore ed il suo rimorso. Non vuole divorare le sue idee, ne essere tra le fauci del tempo prigioniera, non vuole scrivere per dare al vuoto il caos della sua mente, riva di un vero grande oceano. E' vero, lui dice il vero , non esistono barriere quando la mente apre quella porta, quando la mano e' fusa all'arto di un sogno, quando un corpo penetra in un campo, d' una dimensione a LORO molto meno nota. Non vuole fermare il tempo ma aiutarlo a possederlo in lei, non vuole violentargli l'occhio con l'assoluto del verso ...perche' non la capisce quando prova a liberarsi dalle ali e dal loro peso. Nel suo profondo scende come se ingoiasse del suo fiato l'aria e va a cercargli il nido caldo del cuore per fondersi al suo sangue. "Mi legge tra le righe" dira' egli un giorno affamato di sogni, il gioco ci ha sconvolti, lo sa......abbandonandoci indifesi ancorati a cosmi. Le parole non hanno un corpo, hanno perso persino l'idea, il display ha ingoiato l'emozione lasciandodi loro solo la forma. Allora lei parte a raggiungerlo oltre, oltre la posta in gioco della chimera, lottando in silenzio col buio, rinnunciando a volare per una volta. Tra loro l'aria e' un campo minato, un filo ad alto voltaggio, un piccolo fuoco caduto dal fegato di Prometeo sulla roccia. Tra loro l'Universo fa scintille come se potessero bruciare le membrane madri dei cervelli, sempre a quel semi- Dio devoti, loro a gestire la fiamma vagabondi in spazi immensi, cercando di trovare il quid della meta. Il gioco e' una promessa veloce, una bugia che la vita non accetta da un uomo che porta avanti un sogno col blu negli occhi ed in testa. La bocca ha sete ed e' arsa, nessuno ne conosce la cura, la bocca attende e non parla perche' il deserto che lascia ricorda l'acqua. Acqua esserle e non altro, non inchiostro, non parola, non suono, non colore...ma tatto e gusto. Il sogno attende altri pesonaggi, lui uccide la luce perche' pensa che nel cosmo ci debba essre un solo astro intorno ad infiniti pianeti, il suo pensiero. Athena non la consiglia meglio, lei governa del motto umano la ragione che del cogito cancella la forma. Tutto sto dire al vuoto "mi piaci", mi piace volare in assurdo ma non posso continuare a guardare una fiamma col buio ...la notte...da solo. Forse le tendera' la mano, forse non facendo promesse seguira' altri passi, forse amera' solo il vuoto o forse la portera' nel suo piu' profondo universo, o forse accadra' quello che la natura deve accadere, l'oblio del suo nome.....dimenticare. Tacere e' la migliore forma d'amore, il piu' bel volo, il silenzio e' il voto a lui e la promessa che potra' renderli liberi dal peso del mondo. Lo spazio non da' troppo conforto, sempre pieno di astri sempre vasto tanto da non capirne il fondo. Lo spirito prende un paio di ali e si traveste con una maschera piu' buona per sentire l'alito del vento in faccia, per consolare la fame della mente, omnivora, sedotta dall'inconscio, curiosa. E la donna dentro quella maschera crede di non cercare niente, sfiora qualche flutto nel suo correre in spume alle rive calde oppure stropiccia un po la gonna dei cirri bianchi sperando di trovar risposte al copione della vita fatto di domande. Si prendiamo poi Si lasciamo, pensano al tempo ed alle distanze, ma in fondo non e' difficile creare ponti sull'impossibile, come un faro nella tenebra senza orbite. Guarda al faro e cerca la stella che porti una chiglia a goder del porto, il vento a volte e' sempre contro vela e la marea non sprona l'onda dolce ed allora prende e si trasformo in una goccia d'acqua che leggera va in alto per poi lasciarsi cadere in pioggia sul....faro.

Tutta l'anima trasporta gioia e pene. Tutti i sognatori cercan nel buio dei pensieri casa, tutti alternano il sogno al reale, ma pochi godono del crear dall'impossibile speranza. Lui Capitano del tuo Io senza confine, Lui prode cavaliere col principio in spalla, guarda quanto spazio nel suo cuore avanza e se puo riempilo di altro fiato azzurro dalla bocca di una parola calda. I ritmi ubriachi di questa vita fredda, non bastano per congelare i sogni, per mettere nelle cantine del passato le proprie mete, per farle diventare stigmate della mente. La fede scrive le migliori storie nella vita, storie tristi o forti, storie consumate ai margini delle parole, storie di amori esiliati in un tormento, storie di cuori legati ad un faro blu oltre il tempo. IL sole sorge, il sole tramonta....ma la dentro Lei ascolta come batte forte e per una ragione sola, il Suo cuore. J

.  | Indice








 
shim Questo è l'Olimpo della Lettertura, della Poesia, e della Cultura. Se hai piacere di partecipare alle nostre iniziative scrivi altrimenti appaga la tua conoscenza con gli articoli, la saggistica, la prosa, la poesia classica e/o contemporanea oppure partecipa ai nostri concorsi. shim
shim
poezii  Cerca  Agonia.Net  

La riproduzione di qualsiasi materiale che si trova in questo sito, senza la nostra approvazione, é assolutamente vietata
Copyright 1999-2003. Agonia.Net

E-mail | Politica di condotta e confidenzialità

Top Site-uri Cultura - Join the Cultural Topsites!